Nuova costituzione a Tunisi: la donna è complementare all’uomo. Protesta parlamentare

Nuova costituzione a Tunisi: la donna è complementare all’uomo. Protesta parlamentare

«LA DEMOCRAZIA PARTE MALE, FALLIMENTO DELLA PRIMAVERA ARABA»

Strasburgo, 17 agosto – «Una costituzione che consideri la donna complementare all’uomo, quindi non con gli stessi diritti, non è democratica», lo sostiene la socialista belga di origine tunisina Fatiha Saïdi, relatrice dell’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa proprio per il tema. L’uguaglianza tra uomo e donna è condizione indispensabile per il successo della primavera araba.

«Abbiamo fatto un passo indietro rispetto alla vecchia Costituzione del 1956 che conferiva alla donna gli stessi diritti e la medesima dignità dell’uomo. E’ anche un segnale negativo che si trasmette alla società tunisina e agli altri paesi della regione», si legge nella dichiarazione rilasciata oggi a Strasburgo dalla parlamentare che denuncia la grave anomalia dell’art 27 del progetto di Costituzione, approvato dalla Commissione per i diritti e le libertà.

«E’ il fallimento della sommossa popolare che anelava giustizia e libertà e che soprattutto le donne hanno realizzato, anche col martirio», sostiene l’On. Deborah Bergamini, leader delle Conferenze europee sul contributo della donna nella primavera araba (la prossima si terrà a Istanbul nel mese di novembre). «Così la Tunisia manifesta la volontà di rinunciare non solo alla democrazia, ma anche alle antiche tradizioni di considerazione nel ruolo della donna che persino la dittatura rispettava».

«Anche se il progetto di costituzione prevede la giusta lotta alla violenza contro le donne – aggiunge Fatiha Saïdi – quell’emendamento vanifica tutti i valori innovativi. Perché la mancata uguaglianza è già di per sé una violenza, addirittura prevista dalla legge fondamentale. Invito, quindi, l’Assemblea costituente a considerare indispensabile la parità tra uomo e donna, com’è sempre stato in Tunisia».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: