Pd imputa a noi i suoi sbagli

Il Pd è vittima di una strana forma di dissociazione dalla realtà: continua ad accusare noi di quei comportamenti che hanno caratterizzato il suo modo di concepire e di agire in politica da vent’anni. Da ieri ci imputano ‘coltellate alle spalle’, il mancato rispetto degli accordi o la volontà di anteporre il destino di un uomo a quello del Paese. In altre parole, ci contestano quello che hanno sempre fatto loro, compiendo un errore dietro l’altro e sacrificando, di conseguenza, un segretario dietro l’altro proprio sull’altare di quegli sbagli che continuano a compiere“.

Lo afferma la deputata Pdl Deborah Bergamini. “E, quel che è più grave – prosegue – sacrificando il Paese alla loro incapacità di evolversi oltre la logica punitiva e immobilista del “tassa e spendi“.
Forza Italia e il suo presidente Silvio Berlusconi – dice ancora Bergamini – hanno assunto un impegno preciso nei confronti del popolo moderato: condurre una battaglia di libertà e giustizia, che significa anche libertà dall’oppressione fiscale e statalista e difesa dello Stato di diritto. Per tutti noi il rispetto di quell’impegno è un punto d’onore e di responsabilità. Il resto è solo la logica conseguenza di tutto questo“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: