Italia non ha bisogno di una legge di ‘tranquillità’ ma di intervento incisivo per ripresa

Deborah BergaminiE’ sbagliato sovrapporre il piano della vita del governo con quello delle valutazioni sui singoli provvedimenti, come se una cosa escludesse l’altra. D’ altra parte, la teoria dell’incriticabilità è smentita oggi anche da un esponente di governo, il ministro Giovannini, il quale ammette che la legge di stabilità è frutto di una mediazione imbrigliata nelle maglie di visioni diverse. Non è, quindi, eresia sostenere che così non va e che serve un grosso sforzo per migliorarla“. Lo afferma Deborah Bergamini (Pdl)

Va migliorata, aggiunge Bergamini, “perché l’Italia non ha bisogno di una legge di tranquillità, che miri a sedare le pressioni di Europa e mercati, ma di un intervento incisivo per agganciare i segnali di ripresa. E certo questo non può avvenire se ogni volta che una tassa, come quella sulla casa, esce dalla porta poi rientra dalla finestra sotto mentite spoglie“, conclude la pidiellina.

***

Potrebbe interessarti anche:

Legge di stabilità: ci vuole più coraggio e meno titoli

Aumentare l’Iva fa crollare le entrate dello Stato

Imu: no a ritorsioni Pd su pelle italiani

Secondo Ocse siamo unico paese G7 a crescita negativa. Governo mostri coraggio e abbassi le tasse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: