Grillo è censore da avanspettacolo

Deborah Bergamini tg1Non è la prima volta che Beppe Grillo si cala nei panni di censore da avanspettacolo, lanciando anatemi contro tutto e tutti. Oggi, torna alla carica con le accuse ai giornalisti, chiedendo persino la collaborazione dei simpatizzanti del suo movimento: loro vengono sollecitati a ‘segnalare’ e a lui spetta il compito di ingiuriare. Esprimo la mia solidarietà alla giornalista de L’Unità, Maria Novella Oppo. Lo dichiara, in una nota, Deborah Bergamini, responsabile della comunicazione di Forza Italia.

One Comment to “Grillo è censore da avanspettacolo”

  1. Ci si interessa troppo di Grillo.Finirà per sentirsi importante.Ma lasciamolo perdere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: