Autostrade e aumenti, il governo procede in maniera goffa

8291742784_1ff1996841_oCi risiamo: il governo prima sbaglia poi cerca di correre ai ripari in maniera goffa. Dopo le polemiche e le interrogazioni parlamentari sugli aumenti dei pedaggi autostradali, il Ministro Lupi era venuto in Aula a dirci, dapprima, che non poteva intervenire sugli accordi con i concessionari e, subito dopo, che avrebbe tentato di farlo. Ora capiamo che questo ‘tentativo’ si è risolto nella richiesta di uno ‘sconto’ (d’altra parte siamo ancora in periodo di saldi) per i pendolari. In pratica, qualora dovesse esserci una risposta positiva da parte delle società autostradali, sarebbe un favore concesso a chi già paga molto. Un governo dispone, non chiede piaceri“.

Lo dichiara, in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia, on. Deborah Bergamini, già firmataria di un’interrogazione sull’aumento dei pedaggi autostradali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: