Dal libro di Friedman una grave conferma dei ns sospetti

Debora Bergamini BerlusconiA distanza di oltre due anni, lo scenario che prende forma dalle pagine del Corriere della Sera, con le anticipazioni del libro di Alan Friedman, conferma una gravissima e inquietante verità. Il presidente Berlusconi denuncia da tempo l’operazione di destabilizzazione esterna, con complicità in Italia, che ha portato alle sue dimissioni nel novembre 2011. Ci hanno detto di tutto, ci hanno accusati di tutto. La realtà è che avevamo ragione: il nome di Mario Monti come presidente del Consiglio era già pronto in estate, mesi prima delle dimissioni del nostro governo. C’è stata una manovra alle spalle della democrazia, contro la democrazia e contro gli italiani. Un fatto di eccezionale gravità che richiede molte, moltissime spiegazioni e un’approfondita riflessione“.

Lo dichiara, in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia Deborah Bergamini

One Comment to “Dal libro di Friedman una grave conferma dei ns sospetti”

  1. Certo,moltissime spiegazioni e un’approfondita riflessione ma è altrettanto certo che Forza Italia è un popolo dalle tiepide reazioni e pronto a metabolizzare tutte le ingiustizie di questo mondo!Di questo i nostri avversari ne sono consapevoli più di quanto non lo siamo noi e tendono ad approfittarne.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: