Senza rancore ma Alfano dovrà rispondere di aver indebolito il centrodestra italiano

Angelino Alfano, che per molti anni ha ricoperto incarichi di primo piano grazie a Silvio Berlusconi, dovrebbe conoscerne bene la natura, che e’ quanto di piu’ lontano si possa immaginare da sentimenti come la rabbia e il rancore”. Lo afferma Deborah Bergamini, deputato di FI. “Ma certo – prosegue – non si puo’ negare che da parte del Presidente Berlusconi ci sia una forte amarezza per la pesante responsabilita’ politica che Alfano si e’ assunto nell’indebolire, con la scissione e la costruzione di Ncd, il popolo del centrodestra italiano, aprendo la porta a provvedimenti che vanno a colpire proprio quel popolo: ne cito due per brevita’, il ritorno dell’Imu e l’aumento dell’Iva. Senza alcun rancore, e’ di questo che dovra’ rispondere. Non certo a Berlusconi, ma ai milioni di italiani che non vogliono la sinistra al governo”.

One Comment to “Senza rancore ma Alfano dovrà rispondere di aver indebolito il centrodestra italiano”

  1. L’asse Letta-Alfano è fallito. Angelino se ne faccia una ragione e rientri nei ranghi facendo ammenda perchè un nuovo asse Renzi-Alfano è impossibile constatati i divieti incrociati delle varie forze politiche. L’unica soluzione possibile è un governo monocolore PD (oppure con quello che ne rimane) con l’appoggio esterno di FI per risolvere i maggiori problemi del paese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: