Bankitalia: da Ue contributo per fare chiarezza

deborah bergamini 13Per fortuna da Bruxelles, oltre alle bacchettate, arrivano anche contributi di chiarezza su alcune decisioni del governo. E’ il caso del ‘faro’ acceso sul decreto Bankitalia, rispetto al quale, come opposizione, abbiamo sollevato più di una perplessità e molte critiche. La materializzazione di 7,5 miliardi di euro in favore delle banche ha stupito molti. Ora speriamo che l’intervento dell’Europa eviti il ripetersi di quanto accaduto con il Titolo V della Costituzione, approvato a botte di maggioranza dalla sinistra: un provvedimento di cui avevamo denunciato da subito i problemi in termini di moltiplicazione della spesa pubblica ma per il quale sono dovuti passare quasi 15 anni prima che l’errore fosse riconosciuto da tutti, conclude.

One Comment to “Bankitalia: da Ue contributo per fare chiarezza”

  1. Sarà difficile che Renzi possa reperire le risorse finanziarie per far fronte a tutte le promesse fatte.La possibilità che vedo è il ricorso ad un provvedimento poco liberale e liberista ma sopratutto molto impopolare:La sottoscrizione forzosa per gli italiani di titoli di Stato ad un tasso di interesse pari a quello dei titoli tedeschi.Il risparmio sugli interessi può essere investito per lo sviluppo produttivo e quindi con la crescita del PIL diminuisce il rapporto debito/PIL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: