Governo: la montagna ha partorito un’informativa. Molti annunci ma nessun rapido intervento…

“Il governo del fare, dopo essersi dedicato soltanto, nello scorso Consiglio dei Ministri, all’impugnazione di due leggi regionali – una su un centro di audiologia e sulle ‘norme per la formazione di massaggiatore e di capo bagnino degli stabilimenti idroterapici’ e l’altra sulla ‘promozione delle attività di cooperazione allo sviluppo e partenariato internazionale’ – oggi ha partorito un’informativa: accattivante, brillante, inquietante per certi versi, ma priva di concretezza.
Molti annunci e nessuna traccia, insomma, di quella necessitá di rapidi interventi che ha avrebbe dovuto giustificare la sostituzione, ex abrupto, del governo Letta con quello Renzi. Non appena il Presidente del Consiglio porterà atti concreti, noi di Forza Italia saremo lieti di fare la nostra parte. Trattandosi per il momento di intenzioni, sospendiamo il giudizio sia sugli indubbi elementi positivi che su quelli più preoccupanti, come il ventilato aumento delle aliquote sulle rendite finanziarie”.

5 commenti to “Governo: la montagna ha partorito un’informativa. Molti annunci ma nessun rapido intervento…”

  1. onorevole Bergamini riferisca al suo partito che molti elettori, pensionati, attendono una presa di posizione di Forza Italia, chiara e non stile astensione come ultima volta in Aula ( data 8 gennaio) contro alcune mozioni tipo Meloni,
    una presa di posizione netta contro il commissariamento del FMI tramite mr Cottarelli, dopo gli annunci di oggi al Senato riguardo alla proposta di taglio pensioni medio-alte o contributo di solidarietà…..
    Le pensioni hanno già subito un taglio del 10 pct circa negli ultimi anni fra blocco perequazioni degli ultimi anni (Damiano-Prodi-Monti) e da recente iniqua rimodulazione delle percentuali di rivalutazione attuata nella legge di stabilità per importi complessivi e non per fasce, con ulteriore blocco altre 3000 euro.
    Siamo veramente commissariati dalla Troika stile Grecia ? dalla Germania ?
    allora è giusto che si dia il voto a partiti che alle prossime elezioni Europee si sono schierati contro Euro,
    meglio una morte violenta che un continuo ed estenuante dissanguamento…..
    Non ne possiamo più di questo mobbing sui pensionati…
    parlo anche a nome di altri miei conoscenti compagni di blogs e movimenti…….
    saluti

  2. Anch’io vorrei sapere cosa dice Forza Italia delle proposte di stampo sovietico di Cotttarelli- Del Rio-Baretta e compagnia cantante. Questo governo punisce il risparmio e nega il merito (pensioni dei lavorati ex- quadri e dirigenti). Nessuno di Forza Italia ha il fegato per dire che la pensione e’ un DEBITO che l’INPS ha nei confronti di chi ha versato i contributi obbligatori per legge e che non c’entra niente con la spending review? Perche’ si continuano a confondere le finte pensioni: vitalizi, pensioni baby, legge Mosca, assegni sociali, di invalidita;, mega assegni ai boiardi di Stato con le vere pensioni, quelle ottenute dopo 35/40 anni di versamenti? Chi ha una pensione medio alta (circa il 4.8% dei pensionati) aveva un lavoro di responsabilita’ ed uno stipendio medio alto sul quale ha sempre pagato le tasse all’aliquota massima e enormi contributi. Perche’ questi pensionati dovrebbero finanziare la campagna elettorale del PD di Renzi? Perché’ si fa distinzione fra chi percepisce la pensione (RETRIBUZIONE DIFFERITA) e chi ha uno stipendio? Chi e’ andato in pensione dopo la riforma DINI del 1995 ed aveva uno stipendio medio alto, e’ stato penalizzato, rispetto a chi aveva uno stipendio medio basso.Poi ha subito blocchi di perequazione (di fatto riduzione della pensione) e cosa si vuole ancora, sempre dagli stessi? Non si possono tassare i cittadini in modo diverso. Mi spieghi perché’ stiamo pagando 300.000 Euro a Cottarelli che non sa nemmeno che le pensioni non sono una spesa da tagliare, ma un DEBITO DA ONORARE? Penso che Forza Italia farà’ fatica a prendere voti alle prossime elezioni. Non si esprime in modo forte e chiaro ne’ su Europa-Euro,ne’ sull’ immigrazione, ne’ sulla sicurezza e il degrado, e tanto meno su proposte assurde di ESPROPRI AI PENSIONATI VERI, QUELLI CHE HANNO SEMPRE PAGATO TUTTO, a favore di chi ha evaso, evade e di chi truffa. Non si può’ votare per un partito così’ lontano dai cittadini e dai loro problemi

  3. Se avevo ancora qualche dubbio su chi non votare alle prossime elezioni, lei me lo ha tolto. Cassare un commento perché’ dice verita’ non e’ una buona ragione. Auguri. Vedrete quanti voti NON PRENDERETE!! E’ il risultato di aver massacrato il vostro elettorato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: