Immigrazione: Mare Nostrum ha costi esagerati e non risolve il problema. Governo si attivi in Europa e con paesi di partenza

Annunciata con molta enfasi ai tempi del governo Letta, l’operazione Mare Nostrum si rivela, nelle parole del ministro Pinotti, per quello che è in realtà: uno strumento con costi esagerati rispetto all’efficacia (scarsa) nel contrastare gli sbarchi.
Prima di pensare ad altre dispendiose iniziative, è bene che il governo italiano si attivi, finalmente, per far sì che l’Europa si faccia carico di un problema che ci sta travolgendo in solitudine e, aspetto altrettanto importante, riesca a farsi promotore di un dialogo risolutivo con i Paesi di partenza. Soluzione, questa, che, come dimostra l’esempio del governo Berlusconi, è in grado di portare ad ottimi risultati

One Comment to “Immigrazione: Mare Nostrum ha costi esagerati e non risolve il problema. Governo si attivi in Europa e con paesi di partenza”

  1. Sono con Gianpaolo Pansa che dice:”Respingiamoli!”.
    Solo allora l’Italia si troverà in una posizione di minore debolezza e potrà trattare alla pari e con l’Europa e con i Paesi di partenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: