L’apicoltura, lo snobismo di certi giornalisti e la bulimia del M5S

salviamo_le_api2La scorsa settimana, grazie ad una mia mozione, il Parlamento si è occupato dell’apicoltura. Sono passate poche ore, ed ecco che questo impegno è stato sminuito, per non dire ridicolizzato, da un certo snobismo giornalistico secondo cui ci sarebbero temi degni dell’Aula di Montecitorio ed altri non all’altezza di essere trattati. Se tutti la pensissimo così, interi settori del nostro sistema Paese resterebbero abbandonati a se stessi.
Non intendo soffermarmi sull’importanza che l’apicoltura riveste all’interno del comparto agroalimentare italiano, per il Made in Italy nonché per la tutela dell’ambiente, dei nostri ecosistemi e della biodiversità. Sono aspetti chiari a tutti, tranne a coloro che devono polemizzare per mestiere.
C’è invece un punto sul quale credo debba essere fatta chiarezza: se Forza Italia non avesse accolto le richieste degli apicoltori, trasformandole in un testo sottoposto all’Aula, questi problemi non sarebbero stati affrontati. Solo dopo la nostra iniziativa, infatti, sono fioccate altre mozioni sul tema.
Al Movimento 5 Stelle, che sta cercando in ogni modo di accreditarsi come promotore del dibattito parlamentare, arrogandosi meriti che non ha, chiediamo perciò di smetterla. Quando finalmente i grillini si renderanno protagonisti di un impegno meritorio in Parlamento saremo i primi ad applaudirli e a sostenerli. Fino a quel momento, li preghiamo di evitare di intestarsi risultati che non hanno ottenuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: