Ue: Brok conferma che governo gestisce nomine ‘per simpatia’. Si rischia Italia ridimensionata su piano politico

deborah bergaminiLe parole di Elmar Brok confermano che la questione delle nomine per la Commissione Ue è stata gestita dal governo italiano ‘per simpatia’, cioè sulla base di considerazioni meramente ‘personali’, che hanno esportato fuori dai confini nazionali rese dei conti tipicamente interne, e non già con l’obiettivo di rafforzare il ruolo del nostro Paese in Europa.

Ma le ‘rivelazioni’ di Brok avvalorano anche ciò che sospettiamo da un po’: Renzi non è poi così ben visto dai burocrati europei. Il risultato di tutto questo sono lo stallo e il serio rischio che l’Italia esca profondamente ridimensionata sul piano politico da questa partita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: