Immigrazione: la Francia ha capito. Ora appoggi richiesta italiana di maggiore coinvolgimento Ue

deborah bergamini fatti e misfatti tgcom 24Oggi, tra Pozzallo e Reggio Calabria, sono approdati quasi duemila migranti. Più di 500 ne sono attesi stasera a Palermo. In questi numeri è racchiuso il dramma che l’Italia si trova ad affrontare da sola e di fronte al quale l’Europa non può continuare a voltarsi dall’altra parte.

Ieri, anche la Francia, dalle pagine di Le Figaro, ha lanciato l’allarme sulle difficoltà crescenti nel gestire gli arrivi oltralpe di immigrati Nord Africani sbarcati in Italia, riconoscendo al contempo gli sforzi sostenuti dal nostro Paese nell’affrontare l’emergenza. E’ il riconoscimento che il problema riguarda tutta l’Europa. Ci auguriamo perciò che la Francia agisca di conseguenza e sostenga la richiesta dell’Italia affinché l’Unione assuma un’efficace iniziativa a difesa delle coste europee.

One Comment to “Immigrazione: la Francia ha capito. Ora appoggi richiesta italiana di maggiore coinvolgimento Ue”

  1. Ho fatto per lunghi anni il frontaliere tra Ventimiglia e Montecarlo. Sono soddisfatto nel vedere la Francia che appoggia le nostre posizioni, avrebbe dovuto farlo tempo addietro ma meglio tardi che mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: