Bene fronte comune contro Isis e tregua tra Russia e Ucraina

Lo scenario internazionale, oggi, vede due elementi nuovi di particolare rilevanza: da un lato, il fronte comune contro l’avanzata del fondamentalismo islamico, emerso al summit Nato di Newport. Solo così, infatti, si può contrastare la barbarie, costellata di orrori, che l’Isis sta facendo conoscere al mondo intero. Dall’altra, la tregua nella crisi Russo-Ucraina.
Ci auguriamo che con oggi prenda il via un reale percorso di pacificazione e di condivisione delle responsabilità nel contrasto alla minaccia terroristica, a tutela delle vite umane e della libertà globale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: