Nuova Commissione, ora UE cambi passo su economia e immigrazione

La nuova Commissione Europea avrà davanti a sé un lavoro difficile: sono molte le sfide che attendono l’Unione, a cominciare dalla necessità di riavvicinarsi ai suoi cittadini, affermando davvero il valore della solidarietà.
Al di là della posizione dei singoli commissari sulla linea rigorista fin qui portata avanti dall’Ue, con i risultati che conosciamo, è indispensabile che si percepisca con chiarezza la necessità di un cambio di passo dell’Europa: non si tratta più di un’opzione ma di un’esigenza improrogabile.
Quanto alla nuova figura di Commissario per l’immigrazione, auspichiamo che il suo lavoro possa davvero portare, finalmente, ad una condivisione effettiva delle responsabilità nella gestione dei flussi migratori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: