Genova: dopo emergenza chi ha sbagliato paghi, a tutti i livelli

Il nuovo dramma di Genova, a distanza di così poco tempo dalla devastante alluvione del 2011, non puó dare luogo al solito, frustrante e inaccettabile rimpallo di responsabilità tra le istituzioni.
E’ ora che anche in Italia chi sbaglia sia chiamato a risponderne, a tutti i livelli. Conclusa la fase emergenziale, chiediamo perciò che venga fatta immediatamente chiarezza sull’accaduto ed esortiamo il premier a ‘sconcertarsi’ meno e a venire piuttosto in Parlamento, come chiesto dal nostro capogruppo Brunetta, a spiegare come e perché una simile tragedia abbia potuto ripetersi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: