Balneari: il governo avrebbe dovuto legiferare entro oggi ma come al solito non lo ha fatto

Bolkestein e spiagge, il Pdl difende le imprese familiari italianePrendiamo atto del fatto che, ancora una volta, il governo ha ignorato le richieste – in questo caso aventi forza di legge – del Parlamento. Entro oggi, infatti, avrebbe dovuto legiferare sulle concessioni demaniali marittime“. Lo dichiara, in una nota, la responsabile comunicazione di Forza Italia, Deborah Bergamini, sottolineando come “un comparto di eccellenza del nostro turismo, che ha subito pesantemente i contraccolpi della crisi, aspettava risposte che non sono arrivate“.

Il rilancio della nostra economia – conclude la deputata – non passa solo dalle ‘grandi riforme’, di cui ancora dobbiamo vedere gli effetti, ma anche dal turismo e dalla tutela di quelle tante imprese balneari che oggi rischiano di essere messe in crisi dalla direttiva Bolkestein, insieme a tutto il loro indotto“.

2 commenti to “Balneari: il governo avrebbe dovuto legiferare entro oggi ma come al solito non lo ha fatto”

  1. Un governo di inetti inconcludenti. Tutte “chiacchiere e distintivo” ma a sostanza siamo a zero.

  2. La notizia qui sopra è molto sintetica, è possibile avere degli approfondimenti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: