Inchiesta rating: rinvio a giudizio apre nuovi squarci su fatti 2011. Ci vuole commissione d’inchiesta

Nel pieno rispetto di quel garantismo che è elemento fondante dei valori di Forza Italia e che da sempre muove la nostra azione politica, rileviamo che il rinvio a giudizio dei manager e degli analisti di Standard & Poor’s e di Fitch per il declassamento dell’Italia apre ulteriori squarci su ciò che è accaduto nell’estate 2011 e sul perché si è arrivati alle dimissioni forzate del governo Berlusconi.
Rinnoviamo pertanto la nostra richiesta di istituire una commissione parlamentare d’inchiesta che faccia luce sull’accaduto. Vogliamo sapere in che modo la nostra democrazia e la sovranità popolare dell’Italia sono state violate.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: