Avanti tutti insieme, ma non esiste centrodestra senza Berlusconi

Deborah Bergamini Fondazione De GasperiSe si vuole rilanciare il centrodestra c’è un pericolo che va evitato: il prevalere dei personalismi e delle ambizioni personali.

In questo percorso è necessario partire da un punto fermo: non esiste centrodestra in Italia senza Berlusconi. Anche i buoni risultati e le buone intenzioni della Lega Nord non bastano a modificare questa realtà. Quindi, avanti tutti insieme, ma con la consapevolezza che un conto sono i facili slogan lanciati da Matteo Salvini, altro conto è la costruzione di una proposta di governo seria, alternativa e vincente rispetto a quella della sinistra di Renzi.

One Comment to “Avanti tutti insieme, ma non esiste centrodestra senza Berlusconi”

  1. Il Presidente deve tenere duro. Il blocco monolitico PD, con cui Renzi ama pavoneggiarsi, è in realtà molto più apparenza che sostanza. Le inchieste che stanno falcidiando i ranghi del PD Emilia-Romagna, insieme a quelle di Roma sul sindaco Marino, ne sono la dimostrazione. Sembrano forti, ma in realtà sono ad un passo dal crollo. Non mollare Presidente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: