Lo sciopero di oggi, come il Jobs Act, si ispira ad un mercato del lavoro che non esiste più

deborah bergamini fatti e misfatti tgcom 24L’arroccamento nella difesa delle proprie posizioni impone che si ricordi l’esclusione di intere categorie che di tutele non hanno mai sentito parlare e di chi un lavoro non lo ha per niente. Oggi a scontare i disagi dovuti alla paralisi della Capitale sono stati altri lavoratori, come le partite Iva e i co.co.pro., che la possibilità di scioperare non ce l’hanno. Sono decenni che il sindacato dice sempre e solo no, e il vero errore del Jobs Act, che discende dalle proteste culminate nello sciopero di oggi, è stato proprio quello di ispirarsi ad un mercato del lavoro che, nei fatti, non esiste più, senza capire che tutto è cambiato e che è ora di accettarlo e comportarsi di conseguenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: