Tunisia: sgomento e dolore per italiani uccisi. Fare fronte comune contro barbarie terrorismo

Sgomento e dolore per la morte di tre nostri connazionali e vicinanza agli italiani feriti nell’attentato di oggi a Tunisi. 

Ma anche preoccupazione per il fatto che sono vittime di questo attacco non solo i cittadini italiani e altri turisti occidentali ma anche la transizione democratica della Tunisia e, in generale, tutto quel mondo islamico moderato che non si ritiene in guerra con l’Occidente e si riconosce nei valori democratici.

Ribadiamo la necessità di fare fronte comune in uno scontro che non è tra civiltà ma tra la barbarie del terrorismo e la civiltà. 

One Comment to “Tunisia: sgomento e dolore per italiani uccisi. Fare fronte comune contro barbarie terrorismo”

  1. Bisogna combatterli,purtroppo,al grido di:”Niente prigionieri!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: