Lione: emergenza terrorismo va affrontata con più determinazione e coesione in Europa

Con l’attentato di Lione, il nostro Continente si scopre, ancora una volta, vulnerabile. Ai cittadini francesi va tutta la nostra solidarietà per questo ennesimo, drammatico episodio di terrore, che è diretto, evidentemente, non già contro la sola Francia ma contro l’intero mondo occidentale, i suoi valori, la sua libertà.

C’è una strategia che mira a non farci sentire sicuri proprio in quanto europei e donne e uomini liberi. Ed è contro questa strategia che serve una reazione comune, identitaria, che riaffermi i principi su cui si basa la nostra società e sia in grado di tutelarli in maniera efficace. Purtroppo finora troppo poco è stato fatto a livello europeo e internazionale per affrontare davvero il problema del terrorismo a matrice fondamentalista, e i governi sono costretti a inseguire un’emergenza che va invece affrontata in modo determinato e coeso.

One Comment to “Lione: emergenza terrorismo va affrontata con più determinazione e coesione in Europa”

  1. Vi sembrerò cinico, ma sapete cosa mi pare strano? E’ che tutte le volte i pseudo terroristi attaccano dove ci sono solo povera gente, mentre i luoghi dove sono gli artefici del male, ossia la politica e le potenze economiche, restano indenni! E’ successo a gennaio in Francia, è successo a Milano con l’ apertura dell’ Expò, è sempre successo allo stesso modo! come mai? Questo mi porta a pensare che questi attacchi siano pianificati proprio dalle lobby politiche e finanziarie, per indurre terrore nella mente della gente. D’ altronde non sarebbe la prima volta che i politici finanziano azioni terroristiche per avere nelle loro mani le redini del potere con il terrore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: