M5S, il Pd cerca di rifarsi una verginità

7164619158_df527c2bbd_nLe vicende di Quarto dimostrano tutti i limiti del Movimento 5 Stelle, il cui moralismo, agitato come una clava contro tutto e contro tutti, ora ritorna indietro come un boomerang. Ma i grillini vanno sconfitti sul piano della politica e della amministrazione: perciò il tentativo del Pd di rifarsi una verginità attaccando gli altri non è migliore del tentativo di Grillo di pensare di aver risolto la questione attraverso l’ennesima epurazione. Il ricorso all’arma del giustizialismo da parte della sinistra non era accettabile ieri e non è accettabile oggi, soprattutto quando viene usato come foglia di fico per coprire la propria incapacità di governo e i propri scandali, a partire dalle 4 banche salvate che hanno lasciato migliaia di piccoli obbligazionisti e azionisti senza più un euro dei loro risparmi. Il Pd non può pensare di governare una nazione costringendola sempre a guardare altrove.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: