Banche, arbitrato non escluda via giudiziaria

deborah bergamini tg1 290115(ANSA) – ROMA, 20 GEN – “Il ricorso all’arbitrato non può precludere azioni in sede giudiziaria, dal momento che l’arbitrato è preliminare al ricorso alla giustizia ordinaria e quindi non può essere considerato escludente. I risparmiatori truffati dal salva-banche devono avere tutti gli strumenti che la legge consente loro per tutelare i propri diritti“. Lo ha detto Deborah Bergamini, responsabile Comunicazione di Forza Italia, a margine della conferenza stampa del partito alla Camera sul sistema bancario italiano. “Inoltre – aggiunge Bergamini – visti i precedenti con le banche popolari, e le conseguenze dannose del salva-banche, è auspicabile che per la riforma, seppur necessaria, delle Banche di Credito Cooperativo il Governo ascolti le banche stesse, le quali, per altro, hanno già avviato un responsabile processo di autoriforma. Non possiamo infatti correre il rischio che l’intervento incauto dell’Esecutivo in materia possa penalizzare le BCC che risultano fondamentali per il nostro tessuto produttivo”.(ANSA).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: