Consiglio d’Europa, preoccupa assenza Russia

IMG_0317La mancata partecipazione per quest’anno della delegazione russa al Consiglio d’Europa, precedentemente privata del diritto di voto e di rappresentanza nel comitato di presidenza, è fonte di preoccupazione e rischia di indebolire una Istituzione internazionale che fin dalla sua nascita, oltre sessant’anni fa, ha contribuito a rafforzare la democrazia, la pace e la tutela dei diritti nel continente europeo. E’ interesse di tutti che termini quanto prima quel pericoloso clima di diffidenza che si è creato fra l’Europa e la Federazione russa, nostro alleato irrinunciabile nella lotta al terrorismo internazionale di matrice fondamentalista. I Paesi civili non possono permettersi il lusso di non dialogare nelle sedi preposte, particolarmente in una fase storica che richiede la massima disponibilità al confronto per sconfiggere le numerose e gravissime minacce alla stabilità e alla democrazia in Europa.  Auspico al più presto un rientro della delegazione russa all’interno dell’assemblea parlamentare a Strasburgo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: