Libia, su ruolo Italia nel 2011 Di Maio non sa quel che dice

Deborah Bergamini Sesto FiorentinoQuando Luigi Di Maio parla del ruolo dell’Italia in Libia nel 2011 non sa quel che dice. Se c’è un leader che si oppose ai bombardamenti in Libia fu proprio il presidente Berlusconi che avvertì i partner occidentali delle conseguenze nefaste che sarebbero seguite alla caduta di Gheddafi. Purtroppo gli eventi gli hanno poi dato ragione. E’ noto a tutti, ma forse non a Di Maio, che fu l’allora presidente francese Sarkozy a dare il via ai bombardamenti contro le truppe di Gheddafi nella speranza di stringere successivamente accordi commerciali, favorevoli alla Francia, con coloro che avrebbero preso il posto del Colonnello. A chi si candida alla leadership del Paese suggerisco pertanto maggiore rispetto della verità in relazione a fatti recenti che sono ampiamente documentati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: