Ancora sangue a Viareggio. Non si può proseguire in questa spirale di violenza 

Ancora un fatto di sangue a Viareggio, ancora una volta i protagonisti sono immigrati. Non è possibile proseguire in questa spirale di violenza, e giustamente residenti e commercianti stanno protestando, perché si sentono lasciati soli dalle istituzioni. I cittadini hanno paura. Le forze dell’ordine si sono viste tagliare risorse dal Governo Renzi, e presidiano il territorio con i mezzi che hanno a disposizione. Il fatto è che senza una reale volontà politica di fermare l’immigrazione da un lato, e di incrementare la presenza delle forze di polizia nelle città dall’altro, la battaglia contro la criminalità è persa in partenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: