Comunali, Renzi teme la sconfitta e parla di referendum

 

Renzi teme la sconfitta alle amministrative e cerca di deviare l’attenzione sul referendum confermativo della riforma costituzionale. Il 40 per cento del Pd alle europee è solo uno sbiadito ricordo e il premier-segretario ora, sulle elezioni, non ci mette più la faccia.

Renzi è causa del suo stesso male perché dopo aver cercato di eluderlo per mesi, non ha potuto più sottrarsi all’evidenza del suo peccato originale, di essere diventato cioè premier senza passare dalle elezioni politiche. E allora ha cercato e continua a cercare l’investitura altrove, prima alle europee e adesso al referendum. E’ lui che ha personalizzato una riforma, quella della Costituzione, che doveva invece essere condivisa con tutte le altre forze politiche, perché la Costituzione non si può piegare agli interessi di un Governo, di una parte e meno che mai di un singolo.

renzi ha paura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: