Il prolungamento delle sanzioni alla Russia è una scelta miope

Italia RussiaFinché l’Europa insisterà con la miope politica isolazionista nei confronti della Russia la possibilità di un accordo con Mosca resterà un miraggio. L’unico risultato ottenuto dalla decisione del G7 di prolungare le sanzioni alla Russia è stata la minaccia di una proroga fino alla fine del 2017 dell’embargo per i prodotti agroalimentari provenienti dai paesi che hanno introdotto le sanzioni contro Mosca.

Questa scelta, oltre ad avere pesanti ricadute sulla nostra economia, sta privando l’Occidente di un alleato indispensabile nella lotta al terrore. L’unica strada per trovare una soluzione condivisa per la crisi ucraina è di abolire le sanzioni e recuperare lo spirito di partenariato fra la Russia e la Nato ottenuto nel 2002 con l’accordo di Pratica di Mare grazie all’impegno dell’allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: