Nato, l’Europa non sia terreno di scontro

14642128_1149572518462708_4458898989393972328_nI rapporti fra l’Occidente e la Federazione russa negli ultimi tempi sono arrivati a livelli di diffidenza pericolosi. Oggi arriva l’indiscrezione della Nbc secondo cui la presidenza statunitense avrebbe chiesto alla Cia di preparare un cyber attacco clandestino e ad ampio raggio contro la Russia. Notizia che se fosse vera sarebbe davvero inquietante. A questa situazione già di per sé preoccupante si aggiunge il fatto che il terreno di scontro è purtroppo, ancora una volta, l’Europa. L’invio di militari italiani in Lettonia, nell’ambito di una operazione della Nato, ha destato perplessità, per usare un eufemismo, anche in personalità di primo piano dello stesso partito di Governo. E rammarica che il premier Renzi, molto loquace e presente su tutte le tv ogni giorno, non abbia ritenuto che una siffatta vicenda andasse spiegata, e condivisa, con l’opinione pubblica. Ci stupisce meno, vista la disabitudine della maggioranza al confronto democratico, ma non è certamente meno grave, che il Governo non abbia già ritenuto di dover affrontare la questione nei minimi particolari in Parlamento prima di darne pubblicamente notizia.

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: