Macerata: fallimento dello Stato, morte che si poteva evitare

3520644_1105_pam.jpg.pagespeed.ce.2o672yuAqeLa scomparsa di Pamela, trucidata a soli 18 anni, è una tragedia che mi colpisce e rattrista profondamente. Il fallimento dello Stato in questa vicenda non potrebbe essere più totale: non ha funzionato nulla, né il recupero in una comunità né il sostegno psicologico né tantomeno abbiamo saputo garantire la sua sicurezza. Pamela è stata lasciata sola, in balia dei suoi mostri interiori e del suo aguzzino, che dall’Italia – ricordiamolo – era stato espulso. Come al solito solo sulla carta. Mi chiedo se questa morte poteva essere evitata. Oggi abbiamo perso tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: