GOVERNO, BERGAMINI (FI): REDDITO DI CITTADINANZA? BASTA NOZZE COI FICHI SECCHI

digNon si possono fare le nozze coi fichi secchi. Il reddito di cittadinanza costa allo Stato 17 miliardi di euro l’anno. Le risorse per finanziarlo, visto che quelle in dotazione sono insufficienti,  possono venire soltanto introducendo nuove tasse e tagliando i costi della Pubblica Amministrazione, della sanità e della scuola. Un copione già visto con i governi della sinistra. L’abolizione retroattiva di vitalizi e indennità agli ex parlamentari, infatti, su cui punta il neo ministro del Lavoro, inciderebbe appena per lo 0,1 per cento. Insomma, in un contesto in cui le entrate sono aleatorie ma le spese certe, la misura voluta dai grillini nel contratto di governo appare sempre più irrealizzabile. I cittadini del sud non solo non avranno il reddito di cittadinanza ma si ritroveranno a  pagare il costo del debito pubblico che ogni giorno cresce di 180 milioni di euro.  Non è certo con l’assistenzialismo di Stato che l’Italia può tornare a crescere e a creare occupazione. Forza Italia dall’opposizione è contraria ad un provvedimento che non porta benefici in termini di produttività ma punta solo ad una soddisfazione passiva con un costo enorme e uno spreco di risorse pubbliche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: