Archive for ‘Emilia Romagna’

20 maggio 2013

Emilia Romagna, un anno dal sisma. La mia vicinanza alla popolazione

Dichiarazione dell’on. Deborah Bergamini (PdL), vicepresidente della Commissione infrastrutture e trasporti della Camera dei Deputati Deborah Bergamini congresso ppe bucarest 2012

Ad un anno dal drammatico terremoto in Emilia, esprimo profonda vicinanza a tutte le famiglie che ogni giorno ancora vivono sulla propria pelle le conseguenze di quel tragico evento, con una dignità e con quella voglia di riprendere in mano la propria vita e di ricostruire ciò che gli è stato tolto che sono state e restano d’insegnamento per tutto il Paese.

L’emergenza ricostruzione, benché scivolata via dalle prime pagine dei giornali, non può non rimanere in cima alle priorità delle istituzioni, chiamate da un lato a sostenere il cantiere Emilia con risorse adeguate e con la velocizzazione dei relativi iter burocratici e, dall’altro, a varare piani organici di edilizia antisismica che consentano di non rincorrere più i danni derivanti dai fenomeni naturali ma di poterli finalmente prevenire

16 maggio 2013

Frane sull’Appennino parmense, manterremo alta la pressione sul governo

«Un conto è leggerne sui giornali; un conto è costatarne, con i propri occhi, l’enormità e la drammaticità». Questo l’amaro commento dell’onorevole del PdL Deborah Bergamini a conclusione del sopralluogo organizzato dal Popolo della Libertà di Parma sui luoghi delle frane che da più di un mese stanno martoriando l’appennino parmense. Con la parlamentare il presidente del Gruppo PdL in Regione, Gianguido Bazzoni e i sindaci di Tizzano Amilcare Bodria e di Corniglio Massimo De Matteis. riva_di_cavola_di_toano

«L’aspetto, se possibile, ancora più grave di questa immane vicenda – continua la Bergamini – è che sul posto ci si rende conto di essere alla presenza di una situazione “in divenire” e che quindi gli interventi già definiti dal Governo non devono essere pensati come i soli ed i definitivi. Il nostro compito sarà dunque quello di fare continua pressione sul Governo perché si attivi per monitorare l’evoluzione della crisi e per varare, di volta in volta, quei contributi che saranno necessari ad intervenire sulle diverse emergenze».

«Non dimentichiamoci – ha concluso la parlamentare – che oltre ad essere di fronte ad un dissesto idrogeologico unico nel suo genere, ci troviamo a fare i conti con un settore produttivo – quello agricolo – messo in ginocchio dalle frane e che rischia di scomparire del tutto se non vengono varati in tempi brevi gli strumenti atti al suo rilancio».

«È triste constatare che anche in questa occasione, seppure ci si trovi dinnanzi ad un evento straordinario, tutta la colpa non è della montagna». Questo il commento secco di Gianguido Bazzoni, che continua: «Fino a quando c’è stato l’uomo sulle montagne le acque sono state regolamentate; quando l’uomo se ne andato sono cominciati i problemi. Ma si sa: i problemi della montagna, prima o poi, arrivano in pianura. In situazioni come queste riteniamo sia stato oltremodo miope non sostenere economicamente chi ha deciso di restare in montagna con la propria attività produttiva: faremo tutto quanto in nostro potere per far sì che anche la Regione intervenga a favore deglil agricoltori delle zone colpite dalle frane».

read more »

4 maggio 2013

Trombe d’aria in Emilia Romagna, sono addolorata. Il mio impegno non mancherà

Deborah Bergamini congresso ppe bucarest 2012Sono sinceramente addolorata per i feriti e i danni causati dalle trombe d’aria che hanno colpito in queste ore l’Emilia Romagna. Non c’è pace per un territorio che ha conosciuto prima il terremoto, poi i danni relativi ad un serio dissesto idrogeologico e, adesso, appunto, anche le trombe d’aria. Sarò come sempre in ascolto del mio territorio d’elezione e non farò mancare il mio supporto ed il mio aiuto, per tutto ciò che è in mio potere, affinché lo stato si muova al più presto e dimostri la propria vicinanza ed efficienza ai cittadini colpiti“.

Lo dichiara in una nota Deborah Bergamini, deputato Pdl eletto in Emilia Romagna.

read more »

29 aprile 2013

Emilia Romagna, bene impegno formale governo su dissesto idrogeologico. Abbiamo scritto ad Alfano

Le parole del Presidente del Consiglio Enrico Letta che, nel chiedere la fiducia alla Camera, ha ricordato quanto sia urgente l’impegno per la prevenzione del dissesto idrogeologico, dimostrano che c’è attenzione nei confronti di un problema che affligge grande parte della nostra Italia e, in particolare in questi giorni, gli abitanti dell’Appennino emiliano

riva_di_cavola_di_toano

Sono ormai migliaia, sull’Appenino, le frane causate dalle intense piogge di queste ultime settimane e le parole di Letta ci fanno ben sperare che si possa dichiarare lo stato di emergenza in tempi brevi, in modo da stanziare rapidamente alcuni fondi per le opere di necessità e urgenza.” Così i deputati del PdL eletti in Emilia-Romagna, Deborah Bergamini e Sergio Pizzolante, a margine del discorso tenuto alla Camera dal Premier Enrico Letta.

Abbiamo scritto al Vice Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro degli Interni Angelino Alfano – hanno quindi proseguito Bergamini e Pizzolante – perché si adoperi affinché i problemi del territorio dell’Appennino emiliano siano affrontati dal governo al più presto, chiedendo all’esecutivo di dimostrare vicinanza a coloro che hanno perso la casa, l’azienda o il lavoro“.

read more »

9 aprile 2013

Emilia Romagna, la sinistra ha abbandonato la montagna. Ora si lavori insieme per risolvere i problemi

deborah bergamini 16La situazione del dissesto idrogeologico in Emilia è di assoluta emergenza, come PdL ci adopereremo perché arrivino al più presto le risorse che spettano in seguito alla dichiarazione dello stato di emergenza. E’ tuttavia inaccettabile che il Pd voglia addossare tutta la colpa di questa situazione ai mancati stanziamenti dei governi di centrodestra, come se Provincie e Regione non fossero responsabili di omissioni e di errori riguardo alle politiche attuate per la zona appenninica”.

Così Deborah Bergamini, eletta alla Camera dei Deputati in Emilia-Romagna per il Popolo della Libertà, è intervenuta sulla situazione di emergenza per frane e smottamenti nell’Appennino emiliano e parmense in particolare.

read more »

9 marzo 2013

Dolore e cordoglio per quanto successo a Guastalla

Debora BergaminiDolore e cordoglio” per le vittime e i feriti dell’esplosione avvenuta al mercato di Guastalla (RE) li ha espressi Deborah Bergamini, deputato Pdl, a margine del coordinamento regionale del Popolo della Libertà che è in corso a Bologna.

La deputata azzurra si è detta “sinceramente molto colpita e addolorata per la morte delle tre donne che stavano lavorando nel furgone che, praticamente, era la piccola impresa di famiglia“. Ed ha espresso “l’auspicio che i feriti, tra cui alcuni molto gravi, possano tutti ristabilirsi al più presto“.

Un pensiero, infine, l’on. Bergamini lo ha rivolto “ai cittadini di Guastalla, scioccati da questa tragedia“.

6 marzo 2013

Bene riconoscimento IGP a salame felino

ALIMENTARE: BERGAMINI(PDL),IMPORTANTE IGP A SALAME DI FELINO salame-felino

(ANSA) – BOLOGNA, 6 MAR – La registrazione Igp al salame di Felino “è un riconosicmento importante per unicità prodotto e per la tutela qualità italiana e permetterà di tutelarlo al meglio contro la contraffazione e l’agropirateria“. E’ quanto scrive, in una nota, Deborah Bergamini, deputato Pdl appena rieletto in Emilia-Romagna.

Adesso, osserva ancora, “il salame di Felino potrà essere meglio tutelato contro le sue ingannevoli imitazioni perché per l’Europa diventa un prodotto alimentare unico ed originale in quanto può essere prodotto con disciplinare determinato solo nella Provincia di Parma. Si tratta di un passo avanti importante dunque per Parma, per l’Emilia-Romagna e per l’Italia intera – aggiunge – nella difesa della qualità. Oltre, però, al riconoscimento serve anche la reale tutela che deve vedere impegnate al meglio tutte le istituzioni pubbliche in campo oltre che i soggetti privati interessati“. (ANSA).

read more »

5 marzo 2013

Bene sentenza su contraffazione prosciutto di Parma, Made in Italy agroalimentare è volano economia

ALIMENTARE: BERGAMINI (PDL), BENE SANZIONI SU CONTRAFFAZIONE Deborah Bergamini prosciutto parma

COMMENTO DOPO SENTENZA TRIBUNALE AVELLINO SU PROSCIUTTO PARMA

(ANSA) – BOLOGNA, 5 MAR – Non entra nel caso specifico, ossia la sentenza del Tribunale di Avellino che ha condannato la contraffazione di prosciutti di Parma in Campania, ‘ma è molto positivo che l’autorità giudiziaria sanzioni con puntiglio e rigore casi di contraffazione di uno dei più importanti prodotti di qualità dell’agroalimentare italiano‘. E’ quanto sostiene, in una nota, Deborah Bergamini, appena rieletta alla Camera per il Pdl in Emilia-Romagna.

La contraffazione dei prodotti – chiosa – è una vera sciagura per tutte le produzioni di qualità’ che sono un settore trainante dell’economia italiana e crea danni enormi all’intero sistema economico nazionale‘. (ANSA).

read more »

21 febbraio 2013

Ieri a Parma si è parlato di imprese, tasse e contraffazione

BERGAMINI (PDL), MENO TASSE E PIÙ VICINI A TERRITORIO E IMPRESE https://mail-attachment.googleusercontent.com/attachment/u/0/?ui=2&ik=ab17a1e64d&view=att&th=13cfc26323a24eca&attid=0.1&disp=inline&safe=1&zw&saduie=AG9B_P8o4ljkXU-wX1IjXb9gj8E1&sadet=1361449050970&sads=FX20WQEGpSSAqs0WpTCY98kvI-w&sadssc=1

Ampio tour elettorale in provincia di Parma, mercoledì 20 febbraio, per la candidata del PdL alla Camera dei Deputati e deputata uscente Deborah Bergamini. Dopo il passaggio in cittá a Parma, Bergamini, accompagnata dalla presidente del Consiglio comunale di Fidenza Francesca Gambarini e dal dirigente provinciale Giuseppe Pantano, ha incontrato gli amministratori locali di centro destra della Bassa parmense. Erano presenti tra gli altri, i sindaci di Zibello, Soragna e Torrile e l’Assessore Ketty Pellegrini per l’amministrazione di San Secondo, il Coordinatore comunale di Salsomaggiore Lupo Barral e il consigliere provinciale Manfredo Pedroni. Si è parlato della necessità di una maggiore rappresentanza del territorio al governo e in parlamento per risolvere i problemi di amministrazioni locali in difficoltà sia per la crisi economica sia per i provvedimenti del governo Monti che hanno creato ancora maggiori problemi invece che risolverli come ad esempio Tares, IMU e la rigidità eccessiva del patto di stabilità.

L’on. Bergamini, che non ha mai votato la fiducia al Governo Monti, si è detta favorevole e pronta ad un rapporto forte con il territorio d’elezione ed i suoi rappresentanti e convinta che bisogna rivedere completamente la politica vessatoria ed oppressiva di Monti che poi è sostanzialmente anche quella della sinistra.

Nel pomeriggio Deborah Bergamini ha visitato a Langhirano e Montechiarugolo alcuni dei più importanti stabilimenti di produzione di Prosciutto di Parma e di Parmigiano-Reggiano. In queste visite ai suoi precedenti accompagnatori si sono aggiunti il candidato locale del PdL alla Camera dei Deputati Simone Orlandini e l’assessore di Corniglio Matteo Cattani. La candidata, che si è distinta in questi anni per il suo impegno contro la contraffazione, ha potuto così approfondire con imprenditori locali i casi particolari in tale materia, per queste due produzioni italiane di eccellenza in tutto il mondo. Ma con gli operatori del settore si è anche parlato dell’eccessiva tassazione assolutamente da diminuire come appunto nel programma di Silvio Berlusconi, di legislazione sul lavoro e sulle pensioni attuate dal Governo Monti con grande influenza della CGIL anch’esse da rivedere ampiamente.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: