Posts tagged ‘Fi’

8 novembre 2013

Consiglio Nazionale importante momento di incontro e confronto, basta negatività

Tra richieste di voti segreti e fissazioni governativiste, alcuni colleghi si ostinano a voler caricare di negatività un Consiglio nazionale che sarà, al contrario, un importante momento di incontro e confronto, punto di inizio di una nuova avventura. deborah bergamini 13

Se poi il problema è che per qualcuno sta diventando un sacrilegio anche solo pensare di poter criticare il governo, questo è un altro discorso ma dovranno trovare un modo per spiegarlo a quel 96% di italiani che, stando ad un sondaggio di Ixè di oggi, pensano che l’esecutivo stia facendo poco o nulla in tema di lavoro, cioè proprio su uno dei punti indicati dal premier Letta come prioritari nell’azione del suo esecutivo“.

read more »

13 maggio 2012

Il Pdl è un partito plurale e aperto. Persino per Bianconi

PDL: EX FI A BIANCONI,TUTTI MERITANO ASCOLTO PERSINO TU

(ANSA) – ROMA, 13 MAG – ” Importante, in questa fase cosí delicata per la politica italiana, che in un partito aperto e plurale come il Pdl tutte le opinioni vengano ascoltate e discusse. Specie quelle di personalità di primo piano come il collega Franco Frattini. Specie quelle che chiedono di seguire la strada verso il popolarismo europeo. Specie quelle che vanno in direzione di quanto auspicato dal Presidente Berlusconi e dal Segretario Alfano. Fortunatamente il Pdl ha abitudini di grandi pazienza e rispetto ed al suo interno trovano spazio tutte le opinioni. Persino quella del collega Maurizio Bianconi“. Lo hanno dichiarato gli Onorevoli del PdL: Deborah Bergamini, Isabella Bertolini, Michaela Biancofiore, Mariella Bocciardo, Giuseppe Moles, Giorgio Stracquadanio.

(ANSA)

3 aprile 2012

Il Pdl è una risorsa ma ci vuole attenzione ai temi

da L’Opinione delle Libertà:

Bergamini: «Nel Pdl insofferenza»

di Pietro Salvatori Debora Bergamini

03 aprile 2012

«Bisogna chiedersi perché tantissimi di quelli che nel 1994 hanno votato Forza Italia l’anno prossimo avranno seri problemi a barrare il simbolo del Popolo della Libertà».

Questo l’assunto da cui parte il ragionamento di Deborah Bergamini. Che nel movimento di Silvio Berlusconi è approdata nel 1999, per poi diventarne deputato. «Non posso parlare delle “nostre” idee quando mi riferisco alla discesa in campo. Ma io mi sono avvicinata agli azzurri proprio per la forza trascinante di quei temi».

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: