Posts tagged ‘nuovo centro destra’

17 febbraio 2014

Ncd estremamente determinato a raccogliere più che può. Ovviamente per il bene del Paese…

Ho visto Alfano trasfigurato e immagino sia legato al fatto che, a differenza di qualche giorno fa, ora non si sente più odore di elezioni a stretto giro. L’atteggiamento collaborativo che Alfano ha mostrato negli ultimi tempi verso Forza Italia, quindi, si è immediatamente trasformato in altro: qui si tratta di piacere a Renzi e di entrare nel suo governo”. Lo ha detto, nel corso della puntata di Matrix in onda ieri sera, l’on. Deborah Bergamini, responsabile comunicazione di Forza Italia, che ironizza: “Mi sembra che gli amici di Ncd siano estremamente determinati a raccogliere più che possono, e sicuramente lo fanno per il bene del Paese…

24 novembre 2013

Alfano già mestierante della politica, promette ciò che sa di non poter mantenere

Deborah Bergamini tg1 raiCon dispiacere, constato che Alfano agisce già come un perfetto professionista della politica, promettendo ciò che sa bene di non poter mantenere. Ottomila circoli da qui a Natale? È un altro annuncio, parte di quel teatrino della politica a cui Alfano aveva sempre detto di voler essere estraneo. Evidentemente ha cambiato idea anche su questo.

20 novembre 2013

Ncd: capisco entusiasmo e clamore mediatico, ma il consenso si misura con i voti

Comprendo l’entusiasmo legato all’esordio del Nuovo Centro Destra nel panorama politico, così come il clamore mediatico che accompagna questa ‘nascita’, salutata positivamente da molti organi di informazione, secondo una modalità già vista in passato nei confronti di coloro che hanno messo in difficoltà Silvio Berlusconi ricevendo, in virtù di questo ‘merito’, la benedizione di influenti sistemi mediatici. Deborah Bergamini

Tuttavia, quando si parla di ‘successioni’ altrui, come fa il senatore Schifani, bisognerebbe tenere a mente un dato: le leadership non si scelgono a tavolino e non si determinano per atto notarile, sono gli elettori a sancirle con il loro consenso. Un consenso che, a fronte dei molti sondaggi degli ultimi giorni, si misura davvero solo in occasione degli appuntamenti elettorali, quando si ha in mano una scheda e non un telecomando o un giornale“.

17 novembre 2013

Leggo con divertito stupore parole di ‘colombe’ rivolte a Bondi e Repetti

Leggo con divertito stupore le parole rivolte da alcuni componenti del Ncd, altrimenti detti colombe, ai senatori Bondi e Repetti. Da queste prime ore è insolito infatti vedere esponenti, che per simbologia dei volatili dovrebbero rappresentare la pace, così impegnati al tiro al piattello. A quanto pare l’appello del presidente Silvio Berlusconi non è stato raccolto dalla formazione parlamentare neo costituita, ma restiamo ottimisti per il futuro”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: