Posts tagged ‘piccole medie imprese’

6 ottobre 2014

Stamani incontro con i balneari per sostenere un comparto di eccellenza

Si è tenuto questa mattina, presso la sede nazionale di Forza Italia a Roma, un incontro con i rappresentanti nazionali di tutte le principali associazioni di categoria dei balnearideborah bergamini tajani brunetta abrignani gasparri forza italia balneari

All’incontro, promosso dalla responsabile comunicazione del partito, on. Deborah Bergamini, hanno preso parte il capogruppo di Forza Italia alla Camera, Renato Brunetta, il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri, il vicepresidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, e il deputato di Forza Italia e presidente dell’Osservatorio parlamentare per il turismo, Ignazio Abrignani.

Forza Italia ha ribadito l’impegno in favore di imprese che rappresentano un comparto importante del settore turistico nazionale e che stanno pagando duramente gli effetti della crisi e le conseguenze negative delle interpretazioni date alle norme e ai principi del Trattato Europeo, da ultimo con la direttiva servizi conosciuta come Bolkenstein.

Nelle ultime due stagioni, nel settore balneare sono stati persi oltre 15.000 posti di lavoro e molte aziende dell’indotto sono già uscite dal mercato. Abbiamo voluto promuovere questo incontro tra i balneari e rappresentanti di Forza Italia con competenze specifiche sia nelle istituzioni italiane sia in quelle comunitarie, per confermare un impegno che ci vede da sempre al fianco dei balneari“, spiega Deborah Bergamini.

Forza Italia ricorda inoltre all’esecutivo che il prossimo 15 ottobre scadrà la proroga della delega al Governo per legiferare in materia di Concessioni Demaniali Marittime. “Di questo testo, che avrebbe dovuto risolvere le criticità del comparto, non se ne sa nulla. Non vogliamo diventi l’ennesima promessa non mantenuta da parte dell’esecutivo“, conclude Bergamini.

6 aprile 2013

Decreto debiti p.a., il merito è di Tajani. Ora a Parlamento compito di migliorare e approvare provvedimento

Finalmente il governo ha approntato l’atteso decreto per lo sblocco dei debiti della pubblica amministrazione. Credo che sia utile ricordare, al di là di ciò che sostengono Monti e i suoi ministri, che il merito di questa svolta è del nostro commissario europeo Tajani che, insieme al collega Rehn, si è impegnato a trovare una soluzione al problema e anche a sollecitare il governo italiano ad agire. Adesso sta al Parlamento migliorare e poi approvare il provvedimento, ascoltando le ragioni delle imprese e, in particolare, di quelle piccole e medie che potrebbero avere problemi di accesso ai pagamenti“.Lo dichiara in una nota Deborah Bergamini, deputato Pdl.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: