Posts tagged ‘valori’

12 giugno 2017

Amministrative: centrodestra alla grande, basta chiacchiere

cardbergamini

Dati non ancora definitivi ma va alla grande il centrodestra, di cui Forza Italia si conferma primo partito. I risultati sono chiari: gli elettori ne hanno abbastanza delle chiacchiere dei 5 Stelle. Per le loro città chiedono concretezza e buonsenso, valori che Forza Italia ha sempre dimostrato. Grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia. Grazie al Presidente Berlusconi, in campo nonostante inutili campagne denigratorie contro di lui. Da ora siamo già al lavoro, pronti a consolidare questo ottimo risultato di Forza Italia e del centrodestra per tornare al più presto a governare il Paese.
28 aprile 2017

Pd: Renzi democratico solo a parole

erario
Renzi guarda nel piatto degli altri per non dover mostrare quanto sia vuoto il proprio. In Forza Italia, a differenza di quanto Renzi provi a dire con i suoi slogan, la libertà di espressione e azione è uno dei primi valori garantito a chi fa parte del Movimento. Utilizzare quindi un argomento simile per enfatizzare la “democraticità” delle primarie è solo un ulteriore segnale di quanto l’ex premier rifletta poco con le azioni i concetti che usa a parole. Essersi imposto come Presidente del Consiglio senza passare per il voto di tutti gli italiani non mi sembra il modo più democratico di fare politica. La democrazia di un partito si vede anche da questo, non solo dalla scelta di fare primarie nelle quali oltretutto i candidati appaiono un po’ sbiaditi.
4 novembre 2013

Berlusconi: colleghi europei stupiti da ricorso a voto palese

Il ricorso al voto palese per decidere sulla decadenza di Silvio Berlusconi fa discutere anche in Europa. Nella riunione del Club 28 del Ppe a Madrid, in molti esprimono stupore per una scelta che va contro la prassi, anche europea. La tutela della libertà dei parlamentari nell’esprimere la propria opinione al riparo da condizionamenti o ritorsioni di partito, soprattutto in voti di coscienza che riguardano le persone, è considerata in Europa un valore. Ma in Italia, ormai l’abbiamo capito, ci si richiama all’Europa solo quando fa comodo, e comunque mai quando questo può interferire con i piani degli antiberlusconiani. In questi casi da noi si preferisce trarre ispirazione dai regimi totalitari degli anni ‘70”.

24 maggio 2013

Non difendiamo solo Berlusconi ma, con lui, un percorso politico, dei valori, delle battaglie di libertà

Non si tratta solo di difendere Berlusconi, che difendiamo assolutamente, ma di difendere la parte politica che abbiamo contribuito a costruire in tutti questi anni, difendere un percorso politico, delle battaglie di libertà, dei valori che noi difendiamo con grande difficoltà, fortemente avversati ma che sono diventati la nostra forza nel corso di ormai quasi 20 anni. Di questo si tratta ed è un elemento di forza anche per il Governo. Questo è un Governo che deve presentarsi, lo ha fatto ieri il ministro Saccomanni, in Europa a chiedere regole diverse.

15 aprile 2013

Popolo di centrodestra stufo di essere rappresentato per stereotipi. Rivendichiamo la nostra storia

In questi anni non è stato raccontato il popolo di centrodestra, la sua complessità, i tanti aspetti che lo compongono e la maturazione che è avvenuta e che prescinde dal destino personale di Berlusconi. La grande consapevolezza della forza dei propri valori e la decisione di non permettere più che vengano considerati secondari rispetto a quelli della sinistra.

Una maturazione, che ho visto soprattutto negli ultimi due anni, che è un fattore importante in grado di fare la differenza e che dà ulteriore forza a Berlusconi. Il Popolo di centrodestra è stufo di essere rappresentato per stereotipi. C’è un desiderio, sincero, di rivendicare il cammino fatto e non lasceremo più che siano gli altri a raccontarlo.

Non temiamo Renzi, pur capace costringerebbe un eventuale elettore del Pdl che lo trovasse simpatico a mettere una X sul simbolo del Pd… Mi sembra difficile.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: