Posts tagged ‘voto palese’

4 novembre 2013

Berlusconi: colleghi europei stupiti da ricorso a voto palese

Il ricorso al voto palese per decidere sulla decadenza di Silvio Berlusconi fa discutere anche in Europa. Nella riunione del Club 28 del Ppe a Madrid, in molti esprimono stupore per una scelta che va contro la prassi, anche europea. La tutela della libertà dei parlamentari nell’esprimere la propria opinione al riparo da condizionamenti o ritorsioni di partito, soprattutto in voti di coscienza che riguardano le persone, è considerata in Europa un valore. Ma in Italia, ormai l’abbiamo capito, ci si richiama all’Europa solo quando fa comodo, e comunque mai quando questo può interferire con i piani degli antiberlusconiani. In questi casi da noi si preferisce trarre ispirazione dai regimi totalitari degli anni ‘70”.

1 novembre 2013

Berlusconi: Pd faccia esame di coscienza, quello è ancora segreto

Quando abbiamo iniziato questa esperienza di governo non pensavamo che le larghe intese sarebbero state quelle in Giunta ai danni del nostro leader; intese volte a distruggere anziché costruire.
Dopo aver forzato ogni regola e dimostrato indifferenza per i più elementari principi dello stato di diritto e della democrazia, sarebbe bene che il Pd facesse un serio esame di coscienza. Quello almeno non è ancora palese
”.

30 ottobre 2013

Berlusconi, voto palese: il Pd non parli mai più di regole

Debora Bergamini BerlusconiIl Pd condannerà forse il nostro leader ad uscire dal Parlamento, ma quello che è certo è che oggi ha condannato se stesso a non parlare mai più di regole, di rispetto del diritto, di applicazione delle prescrizioni democratiche. Un epilogo politico ignobile che mina ogni principio di doveroso rispetto reciproco tra chi governa insieme e, soprattutto, mina la concezione stessa della democrazia. Tutto questo al solo scopo di ottenere un risultato perseguito ossessivamente da tempo, ignorando che di ben altro sono fatti la costruzione e il mantenimento del consenso.”

read more »

15 ottobre 2013

Voto palese su Berlusconi: Pd ha sindrome del Grande Fratello, come M5S

Debora Bergamini Berlusconi

A giudicare dalla perseveranza nel chiedere il voto palese sulla decadenza del Presidente Berlusconi, il Pd deve aver contratto dal M5S la sindrome da ‘Grande Fratello’. Ci sono questioni rispetto alle quali la spettacolarizzazione e lo straripamento della visibilità pubblica devono lasciare il passo ad un più maturo e democratico rispetto per la libertà di coscienza di ciascun parlamentare. È in ballo una questione di rappresentanza di milioni di cittadini, non la si può ridurre ad una faida politica sulla pelle del popolo dei moderati

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: